Ecco come richiedere il Bonus mamma dal 1 gennaio 2017

Bonus mamma Inps
Con la circolare n.61 l'Inps ha pubblicato alcuni chiarimenti sui requisiti per ottenere il Bonus mamma di 800 euro destinato per le nascite o l'adozione di un minore dal 1 gennaio 2017.

Purtroppo ancora non possibile effettuare la domanda online nonostante siano passati quasi tre mesi dalla data di avvio del beneficio prevista nella Legge di Bilancio 2017. Comunque sul sito dell'Inps sono stati pubblicati degli approfondimenti su come è possibile ottenere questo "Bonus mamma domani".

I requisiti per ottenere il premio alla natalità sono:
  • essere residente in Italia
  • avere cittadinanza italiana o comunitaria; le mamme con status di rifugiato politico e protezione sussidiaria sono equiparate alle cittadine italiane
  • per le donne non comunitarie bisogna essere in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, oppure di una delle carte di soggiorno per familiari di cittadini UE

Come e quando si matura il beneficio una tantum di 800 euro? Il premio è concesso in un'unica soluzione solo per eventi che si sono verificati dal 1 gennaio 2017:
  • al compimento del 7 mese di gravidanza
  • al parto, anche se antecedente all'inizio dell'ottavo mese di gravidanza
  • per adozione di un minore (nazionale o internazionale)
  • per affidamento preadottivo nazionale 

L'Inps ha comunicato che entro maggio sarà disponibile il modulo per la domanda online per il Bonus mamma e che comunque sarà possibile effettuare le richieste in modo retroattivo. Naturalmente questo premio è aggiuntivo a quello già in corso, il Bonus bebè, che è possibile richiedere fino al 31 dicembre 2017.


[Aggiornamento del 03/05/2017] Dal 4 maggio 2017 si possono presentare le domande per richiedere il premio di 800 euro.

, , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 comments :

Posta un commento