Contratto Legno e Arredamento PMI - Rinnovo 2016-2019

Contratto Legno Arredo PMI
Il 18 aprile 2017 è stata sottoscritta l'ipotesi di rinnovo 2016-2019 per il Contratto della Piccola e Media Industria del Legno, del Sughero, del Mobile e dell'Arredamento.

L'accordo per il nuovo CCNL è stato siglato da Unital-Confapi, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, Feneal-Uil e coinvolge oltre 2mila aziende per circa 20mila lavoratori del settore legno e arredo delle PMI da 1 giugno 2016 al 31 maggio 2019.

Tra le novità da segnalare:
  • Aumenti dei minimi retributivi divisi in tre tranche:
    • 1 maggio 2017 (35 euro per il livello AE1; 49,7 euro per il livello AC1; 75,25 per il livello AD3)
    • 1 marzo 2018 (determinati in base all'indice dei prezzi al consumo Istat IPCA)
    • 1 marzo 2019 (determinati in base all'indice dei prezzi al consumo Istat IPCA)
  • Sanità integrativa: vengono confermati i 10 euro mensili che le aziende devono versare al Fondo Intersettoriale Altea
  • Previdenza complementare: aumento di 0,10% annuo (2,10% dal 1 gennaio 2019) della contribuzione al Fondo Pensione Complementare Arco
  • Orario di lavoro: la modifica dell'orario di lavoro può avvenire solo dopo un accordo con le RSU e dalla 41ma ora scatta una maggiorazione del 10%
  • Formazione: i lavoratori dei cantieri hanno a disposizione 16 ore di formazione (una tantum, nel caso operino per la prima volta in un cantiere) e 8 ore annuali sulla sicurezza

Scarica il testo del rinnovo 2016-2019 del Contratto Legno e Arredamento PMI.

, , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 Commenti :

Posta un commento